Dalle stalle alle stalle

Chi l’ha detto che una storia per essere avvincente necessiti di po’ di azione, qualche colpo di scena e un finale inaspettato? Non è forse vero che a volte anche le cose più banali, scontate e pure con una chiusa che ti fa fare spallucce sono degne di essere raccontate? No? In che senso? Se... Continue Reading →

Reginetta Inutilità

Aveva proprio ragione Gandhi quando diceva che meno fai e meno faresti. E infatti, amico piacente, questi ultimi giorni sono stati una bella nuotata nel mare dell’indolenza (Dante, la prego, esca da questo magnifico corpo) e delle occupazioni inutili. E dopo 15 giorni di occhi semichiusi e dormiveglia di 24 ore sono pronta a scommettere... Continue Reading →

Siamo quello che mangiamo…

…ed è una cosa terribile. Ci riflettevo oggi mentre consumavo il mio solito pasto messo insieme a colpi di cibi raffazzonati e trovati negli anfratti di quella bat-caverna che teneramente chiamo cucina. E mentre ingollavo a ritmo di samba pane, senape e uova, mi rendevo conto che la mia relazione con il cibo è paragonabile... Continue Reading →

50 sfumature di sport

Dopo una settimana passata a scartavetrarmi le ginocchia sul ghiaccio sento che è arrivato il momento di mettere in chiaro i miei sentimenti per lo sport, giusto nel caso in futuro qualcuno me li chiedesse e io, dimentica di questa esperienza, rispondessi “lo adoro!” In generale odio qualsiasi forma di sport, dal pattinaggio al basket... Continue Reading →

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑